💢PROSSIMA APERTURA HUB DECIMOMANNU 💢 Campagna VACCINI ANTICOVID - AGGIORNAMENTO al 23.05.2021

23 maggio 2021

AGGIORNAMENTO DEL 23.05.2021

Carissime e carissimi,
Quest'oggi Vi auguro una serena domenica con questo Comunicato che vuole essere un messaggio di SOLIDARIETÀ e RIPARTENZA per tutta la Comunità decimese ❤
 
Il centro vaccinale del nostro paese, di prossima apertura, è stato allestito nel Centro Culturale Grazia Deledda in via Efisio Corrias.
 
Le vaccinazioni procederanno secondo protocollo e nelle prime giornate dedicate, i Medici di Medicina Generale procederanno alla VACCINAZIONE degli ULTRAOTTANTENNI e delle Persone FRAGILI con gravi patologie compresi i caregiver.
 
I Cittadini e le Cittadine di queste categorie che intendono vaccinarsi, DOVRANNO CONTATTARE il proprio Medico di Medicina Generale al fine di essere inseriti negli elenchi dei vaccinandi.
Ogni Medico di Medicina Generale comunicherà poi ai propri pazienti giorno e orario in cui saranno vaccinati.
 
Una volta esaurite le liste delle persone rientranti in queste due categorie, si passerà poi alle fasce d'età e categorie successive per le quali seguiranno miei successivi aggiornamenti.
 
Uniti ....Vinceremo!!!
                                               Sempre con un sorriso, la Sindaca.
 
 
 

AGGIORNAMENTO DEL 20.05.2021

PRENOTAZIONE VACCINI 
Carissime e carissimi, 
Il centro vaccinale nel nostro paese è di prossima apertura e non appena avremo le autorizzazioni delle autorità competenti darò immediata comunicazione. Tuttavia, certa che questa sia la strada da percorrere per uscire dalla pandemia.... Vi invito a procedere alla VACCINAZIONE attraverso tutti i canali possibili. Questi gli ultimi aggiornamenti per le PRENOTAZIONI.
Sempre con Voi , con un sorriso, la Sindaca.
 
VACCINAZIONI - DALLE ORE 12.00 DI OGGI, GIOVEDÌ 20 MAGGIO 2021, POSSONO EFFETTUARE LA PRENOTAZIONE ANCHE I NATI DAL 1971 AL 1981 CHE NON RIENTRANO NELLE CATEGORIE DI FRAGILITÀ
 
Per prenotarsi online si deve impiegare il sistema delle Posteitaliane:
 
Ci si può inoltre prenotare anche attraverso le seguenti modalità:
- presso gli ATM degli Uffici Postali;
- tramite il Call Center 800 009966 (attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00);
- tramite i Portalettere.
 
Leggi la notizia completa con gli ulteriori aggiornamenti sul sito della Regione Sardegna (CLICCA QUI)
 
 
 
 
 
 

AGGIORNAMENTO DEL 13.05.2021

VACCINAZIONI: DALLE ORE 12.00 DI DOMANI VENERDÌ 14 MAGGIO SARÀ ATTIVO IL SISTEMA DI PRENOTAZIONE DI POSTEITALIANE 
 
Dalle 12.00 del 14 maggio 2021 sarà attivo il sistema di prenotazione di PosteItaliane tramite le seguenti modalità:
- presso gli ATM degli Uffici Postali;
- tramite il Call Center 800 009966 (attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00);
- dal 18 maggio tramite i Portalettere.
 
Cittadini che possono effettuare la prenotazione
- over 80 (nati fino al 1941);
- nati dal 1942 al 2004, che rientrano nella categoria "elevata fragilità", e i cittadini affetti da diabete mellito;
- nati dal 1961 al 1970, affetti da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di COVID-19 come da elenco allegato scaricabile al link https://www.regione.sardegna.it/.../1_905_20210513181752.pdf ;
- nati dal 1942 al 1963 che non rientrano nelle precedenti categorie di "fragilità".
 
Qualora i cittadini abbiano già aderito al portale regionale di adesione, ma non abbiano ancora ricevuto la convocazione per la somministrazione del vaccino, devono comunque procedere alla prenotazione secondo le nuove modalità.
 
In fase di prenotazione è possibile indicare la necessità di somministrazione del vaccino a domicilio pur rimanendo invariata la possibilità di rivolgersi al proprio Medico di Medicina Generale.
 
Il sistema è in fase di implementazione per consentire la prenotazione ai care-giver e ai familiari conviventi dei soggetti fragili aventi diritto e a tutta la popolazione over 40.
 
Resta comunque valida la possibilità, per i medesimi soggetti, di effettuare la vaccinazione presso i punti vaccinali, in occasione della vaccinazione del soggetto fragile avente diritto, previa presentazione dell'autocertificazione per conviventi - care giver (scarica qui l'autocertificazione), in funzione della disponibilità effettiva dei vaccini presso il centro.
 
 

AGGIORNAMENTO DEL 28.04.2021

La presente comunicazione è da intendersi un aggiornamento delle precedenti comunicazioni del 5 marzo, del 29 marzo, del 1° aprile, del 6 aprile, del 15 aprile, del 16 aprile, del 20 e del 22 aprile 2021 ed è riferita ai Cittadini ad elevata fragilità.


Per tutte le altre categorie si rimanda a quanto già pubblicato sul sito istituzionale della Regione Sardegna.

Cittadini che rientrano nella categoria ad elevata fragilità


I cittadini, nati dal 1942 al 2004 che rientrano nella Categoria 1 – Elevata fragilità (persone estremamente vulnerabili; disabilità grave), come definita dalle Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19 del 10 marzo 2021, elaborate dal Ministero della Salute in collaborazione con la struttura del Commissario Straordinario per l’emergenza COVID, AIFA, ISS e AGENAS e individuati a livello regionale dal documento elaborato dalla Direzione Generale della Sanità (pubblicato su www.sardegnasalute.it), possono
manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale tramite registrazione sul “Portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 della Regione Sardegna”, a partire dalle ore 12.00 di giovedì 29 aprile.
Si specifica che possono registrarsi sul portale i cittadini che possiedono almeno un’esenzione per patologia tra quelli elencati nel documento regionale o che rientrano tra i disabili gravi (ai sensi dell’art. 3, c. 3, L. 104/1992 o in seguito a sentenza) il cui elenco è stato fornito alla Regione dal Ministero dell’economia e delle finanze.
I cittadini che avranno espresso la loro adesione, riceveranno un SMS, con indicazione dell’ora e del luogo dove presentarsi per effettuare la vaccinazione con il vaccino Pfizer o Moderna.
I pazienti comunque vulnerabili (es. affetti da malattie rare, oncologici, etc) che però non possiedono alcuna delle esenzioni elencate, potranno essere contattati direttamente dai Centri che li hanno in carico o essere vaccinati in occasione di iniziative dedicate a categorie specifiche.
I cittadini che hanno necessità di somministrazione del vaccino a domicilio, come da certificazione medica in loro possesso, possono manifestare tale necessità all’atto della registrazione del portale e saranno successivamente contattati da ATS per la prenotazione del vaccino.

Nei casi in cui, oltre al paziente fragile, è previsto che siano sottoposti a vaccinazione anche i familiari conviventi e i caregiver, all’atto della vaccinazione, i medesimi dovranno presentare al punto vaccinale, apposita autocertificazione attestante lo stato di convivenza o di assistenza, secondo il formato pubblicato sul sito www.sardegnasalute.it. In tal caso, sarà cura dello stesso punto vaccinale:
- somministrare il vaccino, se disponibile presso lo stesso punto vaccinale;
oppure
- effettuare la prenotazione per la somministrazione del vaccino idoneo.

AGGIORNAMENTO DEL 22.04.2021

ULTIMI AGGIORNAMENTI
 
CAMPAGNA REGIONALE VACCINALE ANTICOVID19 - AGGIORNAMENTO DEL 22 APRILE 2021
 
CITTADINI_OVER_80 - MODALITÀ DI PRENOTAZIONE DEL VACCINO
 
PRENOTAZIONE TRAMITE PORTALE
I cittadini Over 80 (nati fino al 1941), NON ancora vaccinati possono aderire alla campagna vaccinale tramite il portale https://vaccinocovid.sardegnasalute.it/vaccinoc.../index.php
Successivamente alla registrazione saranno poi richiamati dalle segreterie CUP e convocati per la somministrazione del vaccino #Pfizer o #Moderna
 
PRENOTAZIONE TELEFONICA
Dal giovedì 22 aprile a venerdì 30 aprile i cittadini over 80 NON ancora vaccinati ma che NON hanno effettuato la registrazione sul portale potranno prenotare la somministrazione del vaccino contattando
- il 1533 da rete fissa;
- i numeri 070.276424 e 070.474747 da rete mobile.
 
PRENOTAZIONE TRAMITE POSTA ELETTRONICA
In alternativa è possibile inviare una mail all'indirizzo prenotazionevaccini.over80@atssardegna.it indicando le proprie generalità, recapito telefonico e il comune di domicilio o residenza.
Nel caso dei portatori di disabilità grave saranno vaccinati anche i familiari conviventi e i caregiver, utilizzando il modulo "Autocertificazione per conviventi- caregiver" che può essere scaricato dal seguente link.
 
Gli ultraottantenni allettati o che necessitano di somministrazione del vaccino a domicilio, devono rivolgersi al proprio medico.
 
CITTADINI CON ELEVATA FRAGILITÀ
I cittadini che rientrano nella "Elevata fragilità" sono individuati a livello regionale dal documento elaborato dalla Direzione Generale della Sanità (da questo link è possibile scaricare questo documento.
 
Rientrano in questa categoria i cittadini:
- che possiedono almeno una delle esenzioni per patologia elencate nel documeno elaborato dalla Direzione Generale della Sanità;
- disabili gravi;
- estremamente vulnerabili in carico presso centri specialistici: oncologici sottoposti a terapia, diabetici con danno d’organo, affetti da malattie rare.
Tali cittadini, indipendentemente dalla data di nascita, saranno contattati telefonicamente, da ATS o dai centri che li hanno in carico, per la prenotazione della vaccinazione, a partire dal 22 aprile per la somministrazione del vaccino Pfizer o Moderna.
 
Hanno diritto a ricevere la vaccinazione anche i familiari conviventi dei cittadini estremamente vulnerabili afferenti all’Area di patologia: TRAPIANTO D’ORGANO SOLIDO E DI CELLULE STAMINALI EMOPOIETICHE, come da documento regionale elaborato dalla Direzione Generale della Sanità, previa acquisizione di autocertificazione.
 
Hanno diritto a essere sottoposti alla vaccinazione anche i familiari conviventi e i caregiver, che forniscono assistenza continuativa in forma gratuita o a contratto, di disabili gravi, previa acquisizione di autocertificazione.
Nel caso di minori che rientrano nella definizione di estremamente vulnerabili e che non possono essere vaccinati per mancanza di vaccini indicati per la loro fascia di età, saranno vaccinati i relativi genitori/tutori/affidatari.
 
CITTADINI NON FRAGILI
I cittadini che, pur avendo un codice di esenzione per patologia, non rientrano nella categoria ad elevata fragilità, possono manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale tramite registrazione sul Portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 della Regione Sardegna https://vaccinocovid.sardegnasalute.it/vaccinoc.../index.php secondo il seguente calendario:
- i nati dal 1942 fino al 1957, a partire dalle ore 12.00 del 22 aprile;
- i nati dal 1958 al 1960 a partire da venerdì 23 aprile.
I cittadini che, in tal modo, avranno espresso la loro adesione, riceveranno un SMS con indicazione dell’ora e del luogo dove presentarsi per effettuare la vaccinazione, con il vaccino Astra Zeneca.
 
Se all’atto della compilazione della scheda anamnestica presso il punto vaccinale, il personale medico dovesse individuare situazioni patologiche per cui non è raccomandata la somministrazione del vaccino Astra Zeneca, sarà cura dello stesso punto vaccinale somministrare altra tipologia di vaccino, se disponibile presso lo stesso punto vaccinale o effettuare la prenotazione per la somministrazione del vaccino idoneo.
 
CITTADINI CHE RIENTRANO NELLE CATEGORIE PRECEDENTI NON RESIDENTI MA DOMICILIATI IN SARDEGNA
In base all'Ordinanza n. 3/2021 del Commissario Straordinario per l'emergenza tali cittadini possono manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale inviando una mail a prenotazionevaccini.nonresidenti@atssardegna.it,
indicando nome, cognome, recapito telefonico, comune di domicilio, attraverso l'apposito modulo di autocertificazione col quale attestare i motivi di lavoro, di assistenza familiare o qualunque altro giustificato e comprovato motivo, che impongano una presenza continuativa nella Regione.
I cittadini che, in tal modo, avranno espresso la loro adesione, saranno contattati telefonicamente, da ATS per la prenotazione del vaccino idoneo.
Scarica il modulo di autocertificazione per NON residenti
 
 

AGGIORNAMENTO DEL 21.04.2021

AGGIORNAMENTI PIANO VACCINAZION
 
Carissime e carissimi,
In attesa di poter fare le vaccinazioni nel nostro paese Vi trasmetto gli ultimi aggiornamenti trasmessi e consiglio tutti e tutte di procedere cmq alle vaccinazioni secondo i protocolli definiti da ATS.
La Sindaca.
 
VACCINAZIONI ANTICOVID-19 REGIONE SARDEGNA: NUOVE INDICAZIONI OPERATIVE DAL 22 APRILE
La Regione accelera ulteriormente sulla campagna di vaccinazione per cittadini over 80 e l’immunizzazione dei pazienti a elevata fragilità e tutti soggetti che, pur non rientrando nella categoria dei fragili, hanno un’esenzione per patologia.
 
OVER80: Dal 22 APRILE ED ENTRO IL 30 APRILE
I cittadini over 80 non ancora vaccinati, per cui non fosse stata possibile la registrazione sul portale regionale dedicato, potranno prenotare la somministrazione del vaccino contattando
Il numero 1533 da rete fissa;
070.276424/070.474747 da rete mobile
In alternativa sarà possibile inviare
una mail a prenotazionevaccini.over80@atssardegna.it indicando le proprie generalità, recapito telefonico e il comune di domicilio o residenza.
 
OVER80 CHE NECESSITANO DI VACCINAZIONE A DOMICILIO
Gli ultraottantenni allettati o che necessitano di somministrazione del vaccino a domicilio, devono rivolgersi al proprio medico di famiglia. Nel caso questi siano anche portatori di disabilità grave saranno vaccinati anche i familiari conviventi e i caregiver.
 
PERSONE CON ELEVATA FRAGILITÀ
Le persone con elevata fragilità, di cui fanno parte i soggetti che hanno un’esenzione per patologia fra quelle specificatamente indicate nell’elenco che sarà disponibile a breve sul portale regionale sardegnasalute.it, i disabili gravi e i soggetti estremamente vulnerabili in carico ai centri specialistici (pazienti oncologici sottoposti a terapia, diabetici con danno d’organo e affetti da malattie rare), indipendentemente dal loro anno di nascita, saranno contattati direttamente dall’Ats sempre a partire dal 22 aprile.
Nel caso di persone che hanno subito un trapianto d’organo o di cellule staminali e di soggetti con disabilità grave, è prevista la vaccinazione dei familiari conviventi e dei caregiver.
 
NATI DAL 1942 AL 1958 CON CODICE DI ESENZIONE MA NON FRAGILI
Un ulteriore novità riguarda i cittadini che, pur avendo un codice di esenzione per patologia, non rientrano nella categoria ad elevata fragilità. I nati dal 1942 al 1957 riconducibili a questa categoria potranno registrarsi al portale vaccinocovid.sardegnasalute.it a partire dalle 12 del 22 aprile e riceveranno un sms con l’appuntamento per la vaccinazione.
 
CITTADINI NON RESIDENTI MA DOMICILIATI IN SARDEGNA
Infine tutti i Cittadini che rientrano nelle categorie non residenti ma domiciliati in Sardegna per motivi di lavoro, di  assistenza familiare o per qualunque altro giustificato motivo che imponga una presenza continuativa potranno manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale inviando una mail a: prenotazionevaccini.nonresidenti@atssardegna.it indicando nome, cognome, codice fiscale, recapito telefonico, comune di domicilio e autocertificazione (con il modello disponibile a breve sul portale sardegnasalute.it) che attestati i motivi della presenza continuativa sul territorio regionale.
 
 
 
 

AGGIORNAMENTO DEL 06.04.2021

Carissime e carissimi,
 
Per giusta Informazione trasmetto ancora l'avviso della REGIONE SARDEGNA sulla CAMPAGNA VACCINALE #ANTICOVID19 PER I CITTADINI NATI NEL 1942, 1943, 1944, 1945, 1946, 1947, 1948, 1949, 1950 E 1951.
 
La Sindaca.
 
 
L'Assessorato dell'Igiene e Sanità della Regione Sardegna informa che i cittadini nati nel 1942, 1943 e 1944, 1945, 1946, 1947, 1948, 1949, 1950 e 1951 che non hanno alcuna esenzione per patologia possono manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale tramite registrazione sul “Portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 della Regione Sardegna”
I cittadini che avranno espresso in tal modo la loro adesione riceveranno un SMS con indicazione dell'ora e del luogo dove presentarsi per effettuare la vaccinazione, con il vaccino Astra Zeneca.
I cittadini che hanno un’esenzione per patologia o che rientrano nella categoria dei cosiddetti “pazienti fragili” saranno contattati direttamente da ATS.
 
Per aderire alla campagna vaccinale è necessario avere a portata di mano:
la tessera_sanitaria (in corso di validità) del cittadino che desidera aderire alla campagna vaccinale;
un numero di cellulare.
 
È poi necessario collegarsi al portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 della Regione Sardegna raggiungibile al seguente link:
 
 
Una volta collegati al portale occorre inserire i seguenti dati:
- il codice fiscale;
- il numero della Tessera Sanitaria;
- un numero di cellulare.

AGGIORNAMENTO DEL 30.03.2021

Cittadini Over 80

Tutti i cittadini Over 80 (ossia nati fino al 1941), possono aderire alla campagna vaccinale tramite il "Portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 della Regione Sardegna", anche se non hanno ricevuto l'SMS di invito.
I cittadini che, in tal modo, avranno espresso la loro adesione, verranno richiamati dalle segreterie CUP e saranno convocati per la vaccinazione.

Parallelamente, l'ATS sta portando avanti iniziative locali finalizzate alla vaccinazione dei cittadini Over 80 con il supporto dei Sindaci e dei Medici di Medicina Generale.



Personale Scolastico
Scuole Statali: personale docente e non docente, compreso il personale supplente Personale AFAM (docente e non docente) – compresi gli Over 65


Sulla base dell’elenco fornito alla Regione Sardegna dal Ministero dell’economia e delle finanze, tutti i cittadini appartenenti a questa categoria, potranno aderire alla campagna tramite lo stesso portale, anche se non hanno ricevuto l’SMS di invito. Gli over 65 possono aderire da martedì 30 marzo.
I cittadini che, in tal modo, avranno espresso la loro adesione, riceveranno un SMS con indicazione dell’ora e del luogo dove presentarsi per effettuare la vaccinazione, con il vaccino Astra Zeneca.

Nel caso in cui l’appuntamento proposto non sia accettato, il cittadino potrà rispondere all’SMS e verrà successivamente contattato dall’ATS per riprogrammare l’appuntamento.

Università: personale docente e non docente
Si sta procedendo alla vaccinazione del personale docente e non docente, tramite contatti diretti tra le Università della Sardegna e le Aziende ospedaliere, che hanno attivato specifici punti vaccinali per detto personale.

Personale docente e non docente delle Scuole Paritarie
Sulla base dell’elenco progressivamente fornito alla Regione Sardegna dalle Scuole paritarie, il suddetto personale da martedì 30 marzo può manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale tramite registrazione sul "Portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID- 19 della Regione Sardegna".
I cittadini che, in tal modo, avranno espresso la loro adesione, riceveranno un SMS con indicazione dell’ora e del luogo dove presentarsi per effettuare la vaccinazione, con il vaccino Astra Zeneca.



Cittadini over 70
Cittadini nati nel 1942, 1943 e 1944

Da mercoledì 31 marzo, i cittadini nati nel 1942, 1943 e 1944, che non hanno alcuna esenzione per patologia, possono manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale tramite registrazione sul “Portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 della Regione Sardegna”, in maniera progressiva a partire dai nati nel 1942.
I cittadini che, in tal modo, avranno espresso la loro adesione, riceveranno un SMS con indicazione dell’ora e del luogo dove presentarsi per effettuare la vaccinazione, con il vaccino Astra Zeneca.

I cittadini che hanno un’esenzione per patologia o che rientrano nella categoria dei cosiddetti "pazienti fragili" saranno contattati direttamente da ATS.

Consulta la comunicazione - Aggiornamento al 5 marzo 2021 [file.pdf]
Consulta la comunicazione - Aggiornamento al 29 marzo 2021 [file.pdf]
Portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 della Regione Sardegna

Carissime e carissimi,
 
l'Assessorato regionale alla Sanità ha fornito alcuni chiarimenti in merito alle modalità di adesione e prenotazione vaccini e alle date da rispettare per le prenotazioni per fasce d'età e professioni coinvolte.
 
Vi dico inoltre che, per tutti gli adempimenti necessari per poter accedere al portale è disponibile un SERVIZIO ASSISTENZA a cittadini e cittadine per l'espletamento di tutte le procedure on line richieste, presso la BIBLIOTECA COMUNALE secondo calendario e orari riportati nella locandina allegata.
 
Sempre con un sorriso, la Sindaca.
 
 

Carissime e carissimi,

 
per giusta informazione, comunico che la Regione Sardegna ha iniziato la campagna vaccinale per coloro che hanno più di 80 anni.
 
La vaccinazione avverrà su base volontaria, per cui chi volesse essere vaccinato dovrà fare la registrazione al link dedicato nella pagina COVID Regione Sardegna.
 
In seguito alla registrazione, ATS provvederà a contattarVi per fissare data e ora in cui sarà eseguita la vaccinazione. Confidando nella fondamentale responsabilità di ognuno di noi in questa battaglia ANTICOVID,
 
Con un sorriso, la Sindaca.