PROROGA SCADENZA PER DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO E DI IDENTITÀ

23 marzo 2020

Ai sensi dell'art. 104 del Decreto "Cura Italia" i documenti di identità e di riconoscimento scaduti a partire dal 17 marzo 2020 sono prorogati fino al 31 agosto 2020. (1)
La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

Si precisa che per i casi effettivamente indifferibili e urgenti di richieste di Carta di identità e qualora il
cittadino non sia in possesso di altro documento di riconoscimento (patente di guida, passaporto..), l’ufficio
Anagrafe consegnerà quanto richiesto il lunedì o il mercoledì dalle ore 9 alle ore 11, esclusivamente previo
appuntamento telefonico o mediante mail.

 

 

 

(1) Dal Decreto "Cura Italia" (D.L. 17 marzo 2020, n. 18) Art. 104 (Proroga della validità dei documenti di
riconoscimento) comma 1. “La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identita'
di cui all'articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28
dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza
successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020.
La validita' ai fini dell'espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento”.