Ordinanza Sindacale n. 6 del 5.05.2020 - Prescrizioni comunali antincendio e di prevenzione e profilassi delle malattie parassitarie

06 maggio 2020

Entro il termine perentorio del 31 maggio, i proprietari, agli affittuari, ai conduttori di terreni, giardini, cortili, aie, nonché delle aree adiacenti ai fabbricati, appartenenti a qualunque categoria d’uso del suolo, siti all’interno o in adiacenza alle aree urbane, dovranno provvedere ad effettuare un’accurata opera di pulizia da rovi, sterpaglie, erbe spontanee, fieno e materiale secco di qualsiasi natura ed altri rifiuti infiammabili.


Tali situazioni dovranno essere mantenute per tutto il periodo in cui vige lo stato di elevato rischio di incendio dal 01 giugno al 31 ottobre.

 

Testo completo ordinanza